SCUOLA DI TUTTI SCUOLA PER TUTTI

finanziato dalla REGIONE LAZIO - NON UNO DI MENO

Il progetto “Scuola di tutti scuola per tutti”, presentato dall’associazione di volontariato Gli Amici di Roberto OdV come capofila di altre associazioni, ha vinto il bando “Non uno di meno” diretto a contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica. Il bando è finanziato dalla Regione Lazio e dall’impresa sociale Con i bambini. Il progetto presentato persegue anche altri obiettivi: favorire e potenziare l’indispensabile collegamento tra scuola, famiglia, servizi e territorio al fine di mettere in comune le risorse e le informazioni; attivare percorsi ri-motivanti;favorire il successo formativo; promuovere l’acquisizione di competenze informatiche; favorire la consapevolezza delle proprie risorse e abilità; orientare gli studenti sui percorsi formativi futuri.

Il progetto (pubblicato integralmente qui) è articolato in dieci macro-attività, a favore non solo dei ragazzi - in particolare di quelli che hanno più bisogno di supporto - ma anche delle loro famiglie e degli insegnanti delle scuole partecipanti.

Nel dettaglio,gli interventi previsti, tutti totalmente gratuiti,sono destinati a:

  • studenti in povertà educativa
  • studenti a rischio dispersione
  • studenti a rischio abbandono
  • famiglie deprivate culturalmente
  • famiglie in difficoltà digitale
  • docenti
  • personale Ata

Le attività, che si svolgeranno presso le scuole aderenti e presso la Biblioteca Aldo Fabrizi, in presenza (Covid permettendo), sono costituite principalmente da:

  1. Supporto agli studenti, mediante:
  • spazio di ascolto per studenti e famiglie;
  • affiancamento (coaching) scolastico;
  • sportello di Metodo di studio;
  • sportello sostegno e potenziamento DSA;
  • supporto scolastico pomeridiano;
  • centri di recupero estivi.

 

  1. Supporto alla genitorialità, diretto a:
  • sostenere il genitore per meglio affrontare il suo compito educativo;
  • migliorare i rapporti dell’alunno nell’ambiente familiare, anche come prevenzione del disagio;
  • migliorare la comunicazione tra genitore e docente;
  • offrire alle famiglie uno spazio di ascolto individuale.

 

  1. Supporto digitale, al fine di contrastare il divario digitale e aumentare le “occasioni educative” a disposizione dei bambini, dei ragazzi, dei genitori e degli insegnanti, mediante:
  • corsi sui principali prodotti della suite Microsoft Office (Word, Excel, Outlook, Access) per la scuola primaria e per la scuola secondaria di primo grado (con programmi differenziati);
  • corso sulla realizzazione di siti web, sui fondamenti dei protocolli di comunicazione e della sicurezza informatica;
  • corsi di Geogebra, per un approccio visivo e stimolante alle proprietà della geometria e dell’algebra;
  • potenziamento delle possibilità di connessione per famiglie in difficoltà;
  • formazione per educatori e insegnanti, per la gestione delle emergenze e delle conseguenze dell’epidemia. Per iscriversi e prenotare le attività, visitate il sito internet  https://www.scuoladitutti.it

Per ulteriori informazioni: tel. 338.5715433 e 349.4983588 – E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Fax 06.62294998

Ultime circolari

Notizie

Avviso

10 Ott, 2022

Al fine di contenere l’impatto negativo dell’epidemia sulla salute pubblica e di…

URP

I.I.S.S. J. von Neumann

centralino sede via Pollenza: 06.1211.23.265/266
centralino sede via del Tufo: 06.1211.27.390/391

e-mail: rmis022001@istruzione.it
pec: rmis022001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rmis022001
Cod. Fisc. 97197030584
Fatt. Elett. UFO7AY

Sedi:
J. von Neumann - RMTF02202E
ITT Rebibbia - RMTF02201D
ITE Rebibbia - RMTD022017
IPSC Rebibbia - RMRC02201X
ITT Corso Serale RMTF02250T

Area riservata