Villa Rustica Romana di via Pollenza

Dall'archeologia del passato all'archeologia del futuro

Il sito archeologico "Villa Rustica di via Pollenza" è al centro dell’attenzione di tutti coloro che vivono il nostro Istituto sin dalla sua fondazione nel 1986.
Le varie e variegate attività che ruotano attorno alla villa rustica, l’hanno resa nel corso degli anni un elemento non solo non estraneo alla comunità scolastica, ma una fonte di stimoli per sempre nuove iniziative. Ecco allora che il coinvolgimento della popolazione scolastica ed in particolar modo di quella studentesca, diviene il perno attorno al quale si realizza quella continuità tra passato e presente concretizzabile solo attraverso il “vissuto” di un sito archeologico.


Locandina della Villa Rustica

LA PUBBLICAZIONE

La Villa Rustica di Via Pollenza (a.s. 2007/08)

Il sito archeologico di Via Pollenza comprende quel che rimane dell’area termale di una “villa rustica” databile al II sec.a.C. ed in attività fino al IV-V sec. d.C.
La maggior parte dei resti della villa, della cui esistenza non si aveva notizia, furono infatti demoliti ed asportati durante i lavori di costruzione dell’Istituto scolastico negli anni ’80 fino a che la Soprintendenza Archeologica non intervenne per fermare lo scempio. Per oltre 20 anni le strutture superstiti, ambienti termali e residenziali con decorazioni musive, sono rimasti in stato di abbandono con la semplice protezione di una copertura realizzata con tubolari da ponteggio e bandoni da cantiere. Solamente nel 2004, con finanziamenti della Provincia di Roma, hanno avuto inizio i lavori per il recupero del sito e la realizzazione di una nuova copertura che consentisse la valorizzazione e la musealizzazione del sito. Nell’ambito di questi lavori fu sviluppato da docenti dell’Istituto in collaborazione con la Soprintendenza, un progetto che consentiva a gruppi di alunni di partecipare attivamente alle attività di scavo e rilievo del sito, sotto la guida delle archeologhe dott.sse Quaranta ed Olivieri. In seguito sono state svolte attività di recupero e catalogazione dei reperti, nonché preparazione di materiale informativo e divulgativo sempre da parte di alunni e con l’assistenza dell’archeologa Donatina Olivieri. (parte de materiale è visibile in una vetrina all’interno dell’Istituto). Le attività di studio e di manutenzione del sito proseguono tuttora con partecipazione attiva di alunni che svolgono anche attività di “Ciceroni” per le nuove classi e per i visitatori esterni. Una particolare attenzione è sempre stata posta alla partecipazione alle attività di progetto da parte di alunni diversamente abili che hanno riposto positivamente all’invito producendo parte del materiale informativo e fornendo un valido supporto alle attività di manutenzione del sito. Nell’ambito del progetto “liberi percorsi” è stata infine anche realizzata una pedana per favorire l’accesso ai disabili motori.

I docenti referenti del progetto “Villa rustica di Via Pollenza”
Carlo Altamura, Francesco Colosi, Francesca Di Martino


IL FUMETTO

Le due vie (a.s. 2012/13)

Nell'a.s. 2012/2013 la nostra scuola viene invitata, come esempio di buone pratiche nell'ambito dell' uso delle nuove tecnologie nel settore del recupero e della valorizzazione dei beni culturali, alla 1° SUMMER SCHOOL su H-DATA e Innovazione ICT organizzata dal prof Flavio Fontana e dalla dott.ssa Paola Negri delll'ENEA, presso la sede di Lungotevere Thaon de Revel a Roma. Alla scuola estiva partecipano per il nostro istituto i proff. Francesco Colosi e Francesca Di Martino e gli studenti Carrino Lorenzo, Gentile Davide e Missori Alessio della classe 4B e della classe 4C. Da questa esperienza nasce il fumetto - LE DUE VIE - che racconta, rivisitandola, la storia del recupero e della valorizzazione del sito archeologico della scuola.


App JVNApp von Neumann

LE  APP

Villa Rustica - IISS J. von Neumann (aa.ss. 2013/14 e 2014/15)

Le applicazioni dedicate, per iOS 5 o versione successiva e per Android 3.0 o versione successiva, nascono dopo la partecipazione a varie edizione della Summer School "H-Data" organizzata dall’ENEA ed alla quale hanno partecipato, in forma di stage, anche alcuni docenti e studenti dell’IISS J. von Neumann. Realizzate da Federico Gentile, studente del V anno dell'indirizzo scientifico, e da Matteo Casasanta, studente del V anno dell'indirizzo informatico, sono state stata presentata come progetto agli Esami di Stato negli aa.ss.. 2013/14 e 2014/15.


IL VIDEO

Villa rustica IISS J. von Neumann - il sito archeologico (a.s. 2015/16)

Gli studenti della nostra scuola si sono qualificati nel Medagliere ufficiale, cui hanno concorso 688 scuole di 342 comuni di tutte le 20 Regioni d’Italia , quali MEDAGLIA D'ORO partecipando con il video "La Villa Rustica di via Pollenza" al Concorso Nazionale Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia organizzato dalla Fondazione Napoli Novantanove, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Per rispetto alla popolazione scolastica della zona del sisma, sarà devoluto quanto previsto per le targhe e i viaggi per i primi tre premi.

I video andranno a costituire il Museo virtuale "Arte Cultura Ambiente: l'itinerario delle meraviglie italiane" adottate dalle scuole di ogni ordine e grado.
Il 28 ottobre nella Sala della Protomoteca in Campidoglio verrà presentato l’Atlante virtuale che illustra i primi 700 monumenti, scelti, studiati, raccontati e amati da 18.000 studenti italiani cui seguirà la Cerimonia di premiazione del Concorso.
Per rispetto alla popolazione scolastica della zona del sisma, cui sarà devoluto quanto previsto per le targhe e i viaggi per i primi tre premi – le scuole premiate riceveranno un attestato raffigurante la medaglia d’oro o d’argento e verranno menzionate in un medagliere che sarà proiettato a Roma e fatto circolare sui social.


CLAUDUS

Il robot archeologo (a.s. 2016/17)

"La villa vista con altri occhi...gli occhi di CLAUDUS!"

Realizzato dagli studenti Simone Ciaschi e Lorenzo Caputo della V B dell'indirizzo informatico nell'ambito del progetto "La Villa Rustica di via Pollenza" e legato alle attività di ASL,  CLAUDUS è stato presentato come tesina all'Esame di Stato dell' a.s. 2016/17.

Funzionalità di CLAUDUS: i dati rilevati dal sensore DHT11, di cui CLAUDUS è equipaggiato, vengono processati attraverso una RASPBERRY PI 3 e memorizzati in un database. I dati una volta archiviati possono essere visualizzati in tempo reale, attraverso una pagina web appositamente realizzata, sia organizzati in forma tabellare sia sotto forma di grafici ed illustrano l’andamento della temperatura e dell’umidità rilevati nel sito archeologico.


DALL'ARCHEOLOGIA DEL PASSATO ALL'ARCHEOLOGIA DEL FUTURO

Il Museo della Tecnica "Robero Gori"
(aa.ss. 2016/17 e 2017/18)

I due progetti, "Adotta un monumento -  La Villa rustica di via Pollenza" e "Facciamo storia",  che per anni hanno coinvolto il lavoro degli studenti e dei docenti dell'Istituto, dati i risultati raggiunti, vengono ora presentati insieme vista la stretta attinenza dei punti di partenza, degli obiettivi e delle finalità. La creazione del Museo della Tecnica, infatti, diviene il luogo di incontro concreto e simbolico delle Officine creative  tra il materiale di indagine proveniente dalla Villa rustica e le elaborazioni attuali, anche attraverso gli strumenti informatici e digitali. Inoltre, il progetto così articolato permetterà il raccordo con altre attività come "Il fumetto - Le due vie", "Orientamento", "Stampante 3D", "Museo tattile", "Robot archeologo Claudius", "Biblioteca di via Pollenza" ecc. Il progetto si propone di coinvolgere gli studenti delle diversi sedi dell'Istituto, ivi comprese quelle di Rebibbia ed ha già portato alla realizzazione di un'app per dispositivi Android.

proff. Francesca Di Martino e Francesco Colosi


LA GALLERY

Ultime circolari

Notizie

IL von NEUMANN all’ASI (Agenzia Spaziale Italiana)

27 Gen, 2020

Le classi 2F e 2G della sede di via del Tufo hanno partecipato a una videochiamata…

#MegaDojo 2020 @CoderDojo Roma SPQR

13 Gen, 2020

Il nuovo anno è appena cominciato e CoderDojo Roma SPQR è già pronto per il primo…

Sospensione delle attività didattiche per il giorno 13/12/2019

12 Dic, 2019

Si comunica che a seguito dell'ordinanza della sindaca di Roma Capitale, il giorno…

FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA – Convocazione Assemblea sindacale provinciale – 12 dicembre 2019

06 Dic, 2019

La Segreteria del Dirigente Uff. VI - Ambito territoriale di Roma comunica che è…

SNALS-CONFSAL: Convocazione assemblea territoriale della provincia di Roma per il personale docente e ATA – 10 dicembre 2019

05 Dic, 2019

La Segreteria del Dirigente Uff. VI - Ambito territoriale di Roma comunica che è…

PON "La Villa Rustica di via Pollenza" presentazione della Villa rustica e del Museo della Tecnica dell’IISS VON NEUMANN

29 Nov, 2019

Presentazione della Villa rustica e del Museo della Tecnica dell’IISS VON…

Federazione GILDA/UNAMS, SNADIR: Assemblea sindacale provinciale in orario di lavoro degli insegnanti di religione - 3 dicembre 2019

26 Nov, 2019
La Segreteria del Dirigente Uff.VI - Ambito territoriale di Roma, comunica che è…

PROGETTO “A PIÙ VOCI PER UNA SCUOLA SICURA”

20 Nov, 2019

GIORNATA NAZIONALE SICUREZZA NELLE SCUOLE

Rete territoriale di Ambito 2 – Roma

FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA, SNALS CONFSAL, GILDA UNAMS: assemblea sindacale interregionale per il personale ATA – 20 novembre 2019

13 Nov, 2019

La Segreteria del Dirigente Uff. VI - Ambito territoriale di Roma comunica che è…

URP

I.I.S.S. J. von Neumann

centralino sede via Pollenza: 06.1211.23.265
centralino sede via del Tufo: 06.1211.27.390/391

e-mail: rmis022001@istruzione.it
pec: rmis022001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rmis022001
Cod. Fisc. 97197030584
Fatt. Elett. UFO7AY

Sedi:
J. von Neumann - RMTF02202E
ITT Rebibbia - RMTF02201D
ITE Rebibbia - RMTD022017
IPSC Rebibbia - RMRC02201X
ITT Corso Serale RMTF02250T

Area riservata